Informazioni

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

La Biblioteca Multimediale adotta il seguente orario

LUNEDI
chiuso
15.00 – 18.30
MARTEDI
09.00 – 13.00
15.00 – 18.30
MERCOLEDI
09.00 – 13.00
15.00 – 18.30
GIOVEDI
09.00 – 13.00
15.00 – 18.30
VENERDI
09.00 – 13.00
15.00 – 18.30
SABATO
09.00 – 11.55
chiuso

 

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA

CONSULTAZIONE

Nella sala di lettura è consentito:

– Leggere documenti messi a disposizione della Biblioteca
– Leggere libri propri
– Sono riservati alla solo consultazione i vocabolari, i dizionari, le enciclopedie, le collane di grandi opere, gli atlanti.

Per accedere alla sala di lettura è necessario:

– Depositare borse e zaini nell’apposito armadietto
– Firmare il “Registro dei lettori” per facilitare la rilevazione statistica delle presenze

PRESTITO

Per ottenere l’iscrizione al prestito è sufficiente presentare un documento d’identità. Per i minori di 14 anni è necessario il documento di un genitore o di chi se ne prende cura. Eventuali variazioni di domicilio o di telefono dovranno essere comunicati tempestivamente.

Possono essere prestati sino a tre libri per volta. La restituzione deve avvenire entro 30 giorni: il materiale multimediale attualmente è consultabile solo in Biblioteca.

I documenti prestati devono essere riconsegnati entro la data del prestito e in buono stato di conservazione. In caso di smarrimento o danneggiamento il documento dovrà essere sostituito con una copia uguale oppure, se ciò non fosse possibile, con un altro documento di pari valore economico, previo parere della bibliotecaria.

SERVIZI MULTIMEDIALI

Per accedere alle postazioni multimediali e ad Internet è necessario iscriversi al servizio dietro presentazione di un documento d’identità. L’iscrizione dei minori ai servizi di consultazione in rete deve essere autorizzata da un genitore o da chi esercita la patria potestà.

L’uso dei PC è consentito per turni di un’ora; è consentita la prenotazione, anche telefonica. L’utente che non si presenta entro un quarto d’ora dall’inizio del turno orario prenotato perde il di ritto all’utilizzo dei PC.

E’ consentito l’accesso di due utenti ad una singola postazione. E’ infine consentito l’accesso diretto ai PC non prenotati: l’utente potrà in tal caso utilizzare i PC sino alla successiva prenotazione.
E’ consentito effettuare il salvataggio dati e download su floppy disk sottoposti ad un controllo preventivo antivirus.

NORME DI COMPORTAMENTO

Ai frequentatori della biblioteca è richiesto un comportamento consono ad luogo di studio e di ricerca , rispettoso delle esigenze di tutti .

  • OSSERVARE IL SILENZIO
  • Ricollocare i volumi a scaffale aperto dopo l’uso
  • Tenere spenti i telefoni cellulari o metterli in modalità silenzioso
  • Non fumare
  • Non introdurre cibi e bevande diverse dall’acqua
  • Non riservare i posti di lettura
  • Non danneggiare materiale librario, né apporvi segni e annotazioni
  • Non danneggiare scrivanie e attrezzature
  • Non utilizzare gli strumenti informatici per scopi diversi da quelli esposti
  • Non portare fuori dalla biblioteca libri e riviste esclusi dal prestiti
  • Usare in maniera appropriata i contenitori per la raccolta differenziata

OPERAZIONI NON CONSENTITE

All’utente non è consentito di:

– Modificare o danneggiare la configurazione hardware o software dei PC
– Installare programmi o/e salvare file dalla rete o dai cd sui dischi rigidi dei computer
– Spegnere o “resettare” i PC

L’utente si assume ogni responsabilità derivante dall’uso che egli farà di Internet in Biblioteca. Impegnandosi a rispettare le leggi vigenti, le normative sul copyright e sulla privacy.

Si ricorda che il personale della biblioteca è incaricato dell’osservanza puntuale di queste disposizioni.Gravi inadempienze agli obblighi menzionati potranno comportare l’esclusione dalla frequenza e dai servizi della biblioteca.

ORARI

La Biblioteca assicura un servizio pubblico, regolare e gratuito ed un orario di apertura che garantisca una continuità del servizio ed un suo miglior utilizzo.
La Biblioteca curerà l’informazione al pubblico sugli orari di apertura dei servizi e sulle loro modalità di erogazione attraverso l’insieme dei canali di comunicazione ad essa disponibili.